Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Antiusura, campagna "Chi sceglie, trova lo stato"

Tu sei qui

Antiusura, campagna "Chi sceglie, trova lo stato"

Video of Antiusura, campagna "Chi sceglie, trova lo stato"

Il condizionamento della libertà imprenditoriale esercitato da strumenti criminali, quali l’estorsione e l’usura, incide profondamente sull’equilibrio, sulle dinamiche dei mercati e sull’economia di interi settori produttivi.
Lo Stato sostiene le vittime di estorsione e usura che hanno subito un danno alle loro attività e che decidono di percorrere la strada della legalità denunciando i loro aguzzini. Lo Stato offre alle vittime la possibilità di reinserirsi nell’economia legale tramite il ristoro dei danni subiti. La campagna di comunicazione “Chi sceglie trova lo Stato” informa sulle iniziative di solidarietà promosse dal Commissario straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative antiracket ed antiusura a favore delle vittime di richieste estorsive ed usurarie e sugli strumenti di tutela che mette loro a disposizione.

28 Ottobre 2015