Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Ministero

La galleria del Gabinetto del Ministro
Il ministero dell'Interno è una struttura complessa il cui assetto organizzativo è disciplinato dal D.L.vo n. 300/99 e dai provvedimenti attuativi. A livello centrale, si articola in uffici di diretta collaborazione con il ministro (D.P.R. n. 98/2002) e cinque dipartimenti (D.P.R. n. 398/2001 e successive modificazioni); a livello periferico, in Prefetture-Uffici Territoriali di Governo, Questure e Comandi dei Vigili del fuoco.

Il ministro, il viceministro e i sottosegretari rappresentano l’organo di indirizzo politico-amministrativo che detta le linee guida per la missione del ministero, a garanzia delle libertà democratiche del Paese.

L'organigramma del Ministero si presenta con una struttura organica e funzionale con:

Due organi collegiali:

Gli uffici di diretta collaborazione:

I consiglieri:

I dipartimenti rappresentano il segmento operativo e rispondono funzionalmente al ministro. Sono:

Le articolazioni a livello periferico:

Strutture di missione:


 

Ultimo aggiornamento:

Martedì 24 Gennaio 2017, ore 15:20