Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Il tavolo tecnico per il monitoraggio delle persone scomparse

Organismo interforze presieduto dal Commissario straordinario del governo, si occupa di facilitare la raccolta delel informazioni di interesse e studiare procedure per il riesame di tutte le posizioni inserite nel Sistema informativo interforze

Il tavolo tecnico è un organismo interforze presieduto dal Commissario straordinario del governo e composto da rappresentanti del relativo ufficio, del dipartimento di Pubblica sicurezza, dell'Arma dei Carabinieri, del Corpo Forestale dello Stato e della Guardia di Finanza.

Nato nel 2008 per favorire il raccordo tra il Commissario straordinario e il dipartimento della Pubblica sicurezza del ministero dell'Interno, il tavolo si occupa di facilitare la raccolta delle informazioni di interesse dello stesso Commissario e di studiare procedure condivise per la 'ripulitura' del dato a carattere nazionale, finalizzate al riesame di tutte le 'posizioni' inserite nel Sistema informativo interforze.

Nel 2010 il tavolo tecnico ha messo a punto un sistema informativo nazionale, il Ri.Sc. (Ricerca Scomparsi) per l'acquisizione e il confronto delle informazioni sulle persone scomparse con quelle relative ai cadaveri non identificati. A questo scopo è stato definito un modello di scheda 'ante mortem' (AM) che si interfaccia con una scheda 'post mortem' (PM) compilata dai medici legali e condivisa con le procure e le altre istituzioni interessate.

Ultimo aggiornamento:

Giovedì 23 Novembre 2017, ore 13:05