Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Ministero

Direzione centrale per la Polizia stradale, ferroviaria, delle comunicazioni e per i Reparti speciali della Polizia di Stato

La struttura incardina le quattro principali Specialità della Polizia di Stato: la Polizia stradale, la Polizia ferroviaria, la Polizia postale e delle comunicazioni, la più giovane delle quattro. Circa il 25% degli organici della Polizia di Stato, che conta oltre 110.000 unità, è inquadrato nelle Specialità dipendenti dall'ufficio centrale.

Il compito istituzionale che le Specialità sono chiamate ad assolvere  è la sicurezza dei trasporti, della frontiera e delle telecomunicazioni. Gli operatori possiedono una elevata professionalità, grazie alla frequenza di specifici corsi presso istituti d'istruzione di Specialità. Ciascuna di esse  fa capo ad un "servizio", diretto da un dirigente superiore, affiancato da due o più dirigenti responsabili delle divisioni in cui si articola.
Dal singolo "servizio" dipendono operativamente e amministrativamente gli uffici periferici, contraddistinti da una presenza capillare e strategica sul territorio nazionale.

E' da questa presenza diffusa, oltre che dal quotidiano lavoro a difesa delle istituzioni e al servizio del cittadino, che nasce la consapevolezza dell'importanza del rapporto delle Specialità con la collettività: in tale prospettiva le risorse telematiche disponibili attraverso internet, non possono che aiutarci a offrire un servizio qualitativamente rinnovato di informazione e di immediato supporto alle esigenze personali e sociali.

Ultimo aggiornamento:

Venerdì 18 Luglio 2014, ore 17:14