Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

1500 assunzioni nei Vigili del fuoco tra 2019 e 2020

8 Novembre 2018

Ultimo aggiornamento:

Mercoledì 14 Novembre 2018, ore 17:42
Il ministro Salvini al question time in Senato su stabilizzazione dei volontari VVf e semplificazione rilascio passaporto

Assunzioni di nuovo personale in arrivo per i Vigili del fuoco nei prossimi due anni.

Le 1500 unità previste dal disegno di legge di bilancio per il 2019, ha spiegato questo pomeriggio al Senato il vicepremier e ministro dell'Interno  Matteo Salvini, rispondendo al question time sulla stabilizzazione dei volontari, saranno assunte tra l'anno prossimo e il 2020 in 3 successivi scaglioni.

In questo piano di aumento di organico, e più in generale di valorizzazione dell'operato dei Vigili del fuoco, si inserirà anche la stabilizzazione di 195 volontari discontinui.  Altri 480 volontari saranno stabilizzati nell'arco di un quinquennio grazie alla previsione del 30% di assunzioni straordinarie sui contingenti annuali contenuta nella legge di bilancio 2018.

Sul piano delle risorse, ha aggiunto Salvini, il decreto legge sicurezza in corso di conversione in Parlamento - approvato ieri dal Senato e oggi dalla Camera - incrementa di circa 6 milioni per il 2019 e di 5 a partire dal 2020 i fondi per la retribuzione dei volontari.

«Credo siano numeri, cifre e dati che onorino la missione eroica che queste ragazze e ragazzi compiono ogni giorno» ha detto Salvini, che ha ricordato i circa 23mila interventi effettuati dai Vigili del fuoco solo negli ultimi giorni della recente ondata di maltempo.

Il ministro ha anche risposto a proposito della semplificazione delle procedure di rilascio del passaporto, i cui dettagli tecnici sono allo studio degli uffici del Viminale.

AddToAny