Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Accoglienza a Rieti: illustrato il progetto Ipocad

11 Luglio 2018

Ultimo aggiornamento:

Lunedì 16 Luglio 2018, ore 12:31
E' un'iniziativa finanziata con il Fondo Asilo Migrazione e Integrazione

Rafforzare il dialogo interculturale attraverso il sostegno all’azione delle associazioni dei migranti ed il riconoscimento del ruolo positivo di mediazione che svolgono a favore del processo di integrazione dei cittadini stranieri. E' questo l'obiettivo che si pone il progetto illustrato oggi dal tavolo tematico che opera nell'ambito del Consiglio Territoriale per l’Immigrazione, presieduto da Maria Tania Pescara di Diana, dirigente dell'Area IV della prefettura di Rieti.

Il progetto “Ipocad - integrare politiche, servizi ed iniziative per coinvolgere gli attori ed i destinatari”, è stato realizzato dalla Regione Lazio con i finanziamenti del Fondo Asilo Migrazione e Integrazione (FAMI) in partenariato con la Parsec Cooperativa Sociale ed Arci Rieti, e con l’adesione del Consorzio Sociale Rieti 1 e del Centro Servizi Volontariato  di Rieti.

L’occasione è stata anche un'opportunità di costruzione di relazioni e reti tra gli attori coinvolti nell'iniziativa: hanno partecipato all'incontro, il dirigente dell’Area Affari Generali della direzione Lavoro della Regione Lazio, Ornella Guglielmino, l’assessore ai Servizi Sociali del Comune capoluogo, Giovanna Palomba, i rappresentanti dei distretti socio-sanitari, delle associazioni dei migranti nonché dei Centri di Accoglienza Straordinaria (CAS) e degli SPRAR (Sistema Protezione Richiedenti Asilo e Rifugiati) della provincia.