Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Aperto agli ospiti lo stadio di Isernia

9 Febbraio 2018

Ultimo aggiornamento:

Venerdì 9 Febbraio 2018, ore 08:38
Le misure della prefettura per l'incontro di calcio con il Venafro

Saranno 40 i tagliandi in vendita per il settore ospiti per l’incontro di calcio Isernia-Venafro, valevole per il campionato regionale di Eccellenza, in programma l’11 febbraio allo stadio “Lancellotta”.

Lo ha deciso ieri il prefetto di Isernia Fernando Guida, presiedendo la riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, quale segnale di apertura nei confronti delle società interessate e delle tifoserie, dopo che l’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive aveva dato indicazioni di non avviare la vendita dei tagliandi per i residenti nel comune di Venafro per approfondire i profili di rischio, rimettendo poi all’autorità provinciale di Pubblica Sicurezza la valutazione sulle misure da adottare.

Altre misure: 

  • vendita dei tagliandi per i tifosi ospiti nelle ricevitorie individuate dalla società sportiva, sotto la responsabilità della stessa, previa esibizione di un documento di identità da parte dell’acquirente;
  • vendita dei tagliandi per i tifosi ospiti fino alle ore 19,00 del giorno antecedente la gara;
  • trasmissione, a cura della società sportiva ospitata, dell’elenco degli acquirenti alla questura di Isernia, comprensivo di nominativo e data di nascita entro le ore 10,00 del giorno della gara;
  • impiego nel settore ospiti di volontari della società ospitata con casacca riconoscibile (tipo steward);
  • adeguata comunicazione ai tifosi delle società sportive interessate.

Allegati:

AllegatoDimensione
PDF icon Prefettura di Isernia-comunicato 08.02.201851.49 KB