Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Attivato a Reggio Calabria il registro dei malati oncologici

8 Febbraio 2018

Ultimo aggiornamento:

Giovedì 8 Febbraio 2018, ore 20:25
Presentata in prefettura la nuova banca dati a cura dell'azienda sanitaria provinciale

L'azienda sanitaria provinciale (Asp) di Reggio Calabria ha attivato il Registro tumori, presentato questa mattina in prefettura insieme ai dati di sintesi del Rapporto 2018 sull'incidenza dei tumori nella provincia.

Il registro, che è stato accreditato all'Associazione nazionale dei registri dei tumori (Airtum) coprendo così quasi per intero la casistica oncologica registrata relativa alla Calabria, è uno strumento di conoscenza, monitoraggio e pianificazione di interventi mirati a tutela della salute, ma anche, ha osservato il prefetto Michele di Bari nel suo intervento, «un punto di partenza per orientare la sanità pubblica sulle priorità del territorio», utile anche per elaborare strategie «per verificare l’efficacia delle misure terapeutiche».

La banca dati del registro, ha osservato il direttore generale dell'azienda sanitaria provinciale Giacomino Brancati, risponde inoltre alla richiesta di informazioni che viene dal territorio - cittadini, istituzioni, associazioni - sullo stato di salute della popolazione locale, espressione di una preoccupazione diffusa per il possibile legame tra patologie e agenti inquinanti.

Dopo gli interventi di di Bari e Brancati sono intervenuti la responsabile del Registro tumori dell'Asp Filomena Zappia e il rappresentante di Airtum Paolo Contiero, che hanno illustrato il report 2018.

AddToAny