Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Battipaglia abbraccia la lotta al racket e usura

22 Dicembre 2017

Temi:

Ultimo aggiornamento:

Giovedì 28 Dicembre 2017, ore 11:43
Apre un presidio di 'Libera'. Il Commissario Cuttaia: positivi i dati in Campania sulle richieste al Fondo di solidarietà

L’istituzione del presidio di “Libera” a Battipaglia, in provincia di Salerno, e il convegno sul tema “il ruolo della societa’ civile nella lotta al racket e all’usura”, sono stati l'occasione per il commissario straordinario del governo per le inziative antiracket e antiusura, Domenico Cuttaia, di sottolineare il ruolo fondamentale svolto dalla partecipazione della comunità alle azioni di contrasto e alle attività di sostegno delle vittime.

In particolare, sotto quest’ultimo profilo, è molto importante l’azione di promozione e divulgazione che vuole far conoscere come, attraverso l’attivazione del fondo di solidarietà, le vittime possano ottenere un valido sostegno economico. Questo aiuto servirà a riprendere  tempestivamente le attività imprenditoriali e commerciali danneggiate, se non addirittura vanificate, dai comportamenti estorsivi e usurari.

Da una lettura dei dati relativi alla provincia di Salerno e all’intera Campania, emerge un aumento delle istanze al fondo di solidarietà.

Grazie agli incontri che coinvolgono la comunità e, in particolare, i giovani che hanno preso parte in un numero consistente all’iniziativa realizzata da “Libera” a Battipaglia, questo “trend” deve essere ulteriormente consolidato.

AddToAny