Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Calendario 2018 della Polizia di Stato, i ricavi ai minori migranti

27 Novembre 2017

Temi:

Ultimo aggiornamento:

Lunedì 4 Dicembre 2017, ore 19:53
Dodici scatti di solidarietà, Minniti: orgoglioso del Corpo, una vera eccellenza italiana

«Garantire una sicurezza tranquilla, ridurre le ansie e le paure stando accanto alle persone per rassicurarle». Il ministro Minniti elogia il corpo della polizia di Stato e le Forze di polizia nel corso della cerimonia di presentazione del calendario 2018 a Villa Blanc, sede della Business School della LUISS 'Guido Carli'. Presenti il capo della Polizia Franco Gabrielli, i vice capi Luigi Savina e Alessandra Guidi ed i vertici del Gabinetto e dell'amministrazione dell'Interno.

Dodici scatti d’autore, dodici mesi di solidarietà. Il calendario ospita 11 foto di giovani professionisti dell’Agenzia fotografica “Contrasto”, più uno scatto del poliziotto fotografo Antonio Milicia, risultato vincitore di una concorso tra agenti, con immagini inviate da tutta Italia. «Hai un grande talento come fotografo, hai un contratto e resterai con noi», ha scherzato rivolgendosi a lui Minniti, che ha aggiunto di essere «orgoglioso della polizia di Stato, una vera eccellenza italiana», augurandosi poi «un grande successo di vendite per il calendario».

Tra le pagine del calendario: tiratori scelti in attività di osservazione dall'Altare della Patria, un'unità cinofila durante un servizio antidroga, una sala operativa, la sezione Falchi, la polizia della montagna sul crepaccio del ghiacciaio.

Grazie alla partnership con Unicef, il ricavato della vendita del calendario andrà al Comitato italiano per l'Unicef Onlus a sostegno del progetto 'Italia - emergenza per bambini migranti'. Ancora una volta, quindi, al centro dell’iniziativa di solidarietà, l’infanzia: l’infanzia violata, l’infanzia malata, l’infanzia sfortunata.

Nello specifico sono due i progetti sui quali la partnership tra Polizia, Unicef e la fondazione Forma per la fotografia si è concentrata. Il primo è destinato all’emergenza bambini migranti: oltre il 90% dei minori che sbarcano in Italia arrivano soli e non accompagnati rischiando, sin dall'arrivo, di ritrovarsi coinvolti più facilmente in reti di violenza, abuso e sfruttamento.
Il secondo progetto ha invece una finalità “interna” alla Polizia: 8 mila euro del ricavato delle vendite verrà versato al Fondo assistenza della Polizia di Stato, che si occupa anche degli orfani e dei figli dei poliziotti affetti da gravi patologie.

Testimonial in sala l’attore Claudio Gioè che, nella fiction televisiva "Sotto Copertura", ha interpretato la figura del commissario Michele Romano, ispirato alla figura di Vittorio Pisani, l’autore dell’arresto del boss della camorra Michele Zagaria. Sul palco l’attore ha letto un testo del magistrato nonché scrittore e sceneggiatore Giancarlo De Cataldo.

Da oggi è possibile acquistare il calendario anche sul sito dell’Unicef nella sezione “Regali e prodotti”.

Calendario 2018 Ps - Foto di Antonio Milicia