Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Commissione straordinaria per San Gennaro Vesuviano

9 Febbraio 2018

Ultimo aggiornamento:

Martedì 13 Febbraio 2018, ore 10:45
Il Consiglio dei ministri ha anche approvato il decreto sulla direttiva PNR e modifiche organizzative al dipartimento di Ps

Il Consiglio dei ministri ha deliberato nella seduta di ieri pomeriggio, su proposta del ministro dell'Interno Marco Minniti, l'affidamento a una commissione straordinaria della gestione del comune di San Gennaro Vesuviano, in provincia di Napoli. Il comune era già stato sciolto in via amministrativa dopo le dimissioni di 9 consiglieri comunali. La gestione straordinaria è stata deliberata in base all'articolo 143 del Testo unico degli enti locali (decreto legislativo n.267/2000).  

Nella stessa seduta il Cdm ha anche approvato in esame preliminare una serie di decreti tra i quali il provvedimento di attuazione della direttiva (UE) 2016/681 sull’uso dei dati del codice di prenotazione (PNR) a fini di prevenzione, accertamento, indagine e azione penale nei confronti dei reati di terrorismo e dei reati gravi. Il decreto in esame attua la cosiddetta direttiva PNR, che ha l’obiettivo di rafforzare il sistema di sicurezza europeo attraverso controlli mirati sui flussi di passeggeri aerei all’interno e all’esterno dell’Unione europea.

Approvato, infine, sempre in esame preliminare, un regolamento che modifica l'organizzazione del ministero dell’interno, nell’ottica del suo riassetto complessivo previsto entro il 31 dicembre 2018. La modifica approvata riguarda gli uffici di livello dirigenziale generale del dipartimento della Pubblica sicurezza. Prevede la soppressione della direzione centrale per gli Affari generali, con la conseguente ripartizione delle sue competenze e funzioni, e la modifica della denominazione della direzione centrale per le Risorse umane in "direzione centrale per gli Affari generali e le Politiche del personale".

AddToAny