Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

‘Eligendo’, tutto sul voto a portata di click

23 Maggio 2014

Ultimo aggiornamento:

Martedì 24 Febbraio 2015, ore 12:41
In occasione delle elezioni europee ed amministrative parte il nuovo portale tematico messo a punto dalla Direzione centrale dei servizi elettorali

Dati, 'torte' di grafici, curiosità e consultazioni 'on demand' per tutti. Con le elezioni di domenica parte Eligendo, il nuovo portale tematico messo a punto dalla Direzione centrale dei servizi elettorali e presentato oggi al Viminale.

Il sito permetterà a chiunque l'accesso diretto ai risultati ma anche all'archivio storico delle elezioni e quello degli amministratori locali. Ad arricchire l'offerta i report a disposizione dei navigatori e la sezione 'open data' con file di testo per decodificare lo scrutinio delle 5 circoscrizioni interessate dalla consultazione elettorale. Su schermo anche la ripartizione dei seggi, con i dati che potranno essere studiati anche nella suddivisione per comuni, verificando il numero di voti alle liste. Potenziata anche la possibilità di riepilogo dei numeri per circoscrizioni.

Tutti i risultati in arrivo dagli scrutini di comuni, prefetture e consolati verranno subito caricati sul 'cruscotto interattivo' elettorale, insieme a tutti i dati delle affluenze per regioni e alle statistiche comparative rispetto alle precedenti consultazioni elettorali.

Il sistema consente quindi un flash immediato sul voto del 25 maggio, permettendo di seguire le 'pile' di risultati, in crescita con lo spoglio del dato generale risultati 'Italia più estero'. Confronti assicurati dal portale anche per verificare le performance delle diverse liste in corsa per Bruxelles e Strasburgo.

Sul grande schermo Videowall, al centro della sala stampa del Viminale, scorreranno così analisi e risultati, analizzando nel dettaglio, grazie al sistema candidati e liste (Cali) tutti i dati sul voto e sul corpo elettorale.

Si potranno inoltre 'videare' i comuni con la maggiore o minore affluenza, ma anche compiere elaborazioni per genere, navigando in un sistema che permette di conoscere le performance dei candidati più anziani o più giovani, le statistiche macro e la distribuzione delle liste per territorio.