Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Emanata la direttiva del ministro dell’Interno

6 Marzo 2018

Ultimo aggiornamento:

Martedì 20 Marzo 2018, ore 13:39
Le priorità politiche, gli obiettivi e i risultati attesi dall’azione del ministero

Il 1° marzo 2018, il ministro dell’Interno ha emanato la “Direttiva generale per l’attività amministrativa e per la gestione relativa all’anno 2018”.
Dettando l’indirizzo politico-amministrativo, sono state così definite le priorità politiche, gli obiettivi e i risultati attesi dall’azione del ministero dell’Interno.

L’atto, che orienterà la programmazione e le azioni dei titolari dei centri di responsabilità, è suddiviso in due sezioni:

parte prima:

  • quadro di riferimento e priorità politiche;
  • quadro sinottico delle priorità politiche e degli obiettivi strategici e strutturali nell’ambito dell’articolazione in missioni/programmi/azioni secondo la Nota integrativa al Bilancio per l’anno 2018 e per il triennio 2018-2020;
  • sistema di monitoraggio della direttiva;
  • raccordo tra controllo strategico e controllo di gestione.

parte seconda:

  • obiettivi strategici e linee di sviluppo.

La direttiva è stata inviata alla Corte dei Conti e all’Ufficio centrale di bilancio.
È pubblicata nella sezione “Amministrazione trasparente” in Disposizioni Generali – Atti generali - Documenti di programmazione strategico-gestionale.