Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Foggia, definiti gli aspetti operativi del piano di controllo del territorio

11 Agosto 2017

Temi:

Ultimo aggiornamento:

Venerdì 11 Agosto 2017, ore 19:44
La provincia suddivisa in macroaree, operatori da tutta Italia di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza

Il piano straordinario di controllo per la provincia di Foggia entra nella fase operativa. Il questore Mario della Cioppa ha definito questa mattina d'intesa con i comandanti provinciali di carabinieri e Guardia di Finanza, Marco Aquilio e Francesco Gazzani i dettagli organizzativi del maxi intervento per quanto riguarda l'arrivo di 192 unità aggiuntive che affiancheranno le forze di polizia in servizio nel territorio.

Il rafforzamento del dispositivo di controllo, annunciato ieri pomeriggio nella prefettura pugliese dal ministro dell'Interno Marco Minniti al termine della riunione del comitato provinciale ordine e sicurezza pubblica convocato dopo l'uccisione, il 9 agosto, di 4 persone a San Marco in Lamis, prevede la suddivisione della provincia di Foggia in macroaree. Si tratta, oltre alla città di Foggia, delle macroaree di San Severo-Apricena-San Marco in Lamis, di Manfredonia-Monte Sant’Angelo-Mattinata, di Vieste e di Cerignola-Ortanova.    

Il contingente di 192 persone delle Forze dell'ordine, in arrivo da tutta Italia, sarà ripartito in: 27 equipaggi dei Reparti Prevenzione Crimine della Polizia di Stato, per un totale di 81 unità; 73 militari dell’Arma dei Carabinieri e 18 carabinieri degli squadroni dei Cacciatori di Calabria e di Sardegna; 8 pattuglie della Guardia di Finanza, per totale di 20 unità.

L'obiettivo è attuare un controllo ancora più capillare del territorio per contrastare la criminalità mafiosa del foggiano, alimentando anche una percezione più forte della propria sicurezza da parte dei cittadini.

Sul fronte investigativo, oltre al presidio annunciato sempre ieri per San Severo, saranno presenti in tutta la provincia agenti in borghese e pattuglie della Polizia stradale.