Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI), on line 2 nuovi avvisi

29 Ottobre 2018

Ultimo aggiornamento:

Venerdì 2 Novembre 2018, ore 11:37
In scadenza a dicembre 2018, riguardano rimpatrio volontario e assistito (RVA) e qualificazione dei servizi

Pubblicati due nuovi avvisi per interventi da finanziare con risorse del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) 2014-2020 rivolti a cittadini di Paesi terzi.

Il primo avviso, “Realizzazione di interventi di RVA&R per favorire il processo di reinserimento dei rimpatriati nei Paesi di origine”, a valere sull’Obiettivo Specifico 3 Rimpatrio - Obiettivo nazionale 2 Misure di rimpatrio - lett. g), del Programma nazionale FAMI, riguarda interventi per favorire il rimpatrio volontario e assistito (RVA) di almeno 2700 destinatari nei Paesi di origine.

Gli interventi comprendono assistenza pre-partenza, organizzazione del viaggio e assistenza personalizzata nel Paese di ritorno finalizzata alla realizzazione di piani individuali/familiari di reintegrazione sociale ed economica. Le risorse stanziate ammontano a 12 milioni e 150.000 euro.

Il secondo avviso, “Qualificazione dei servizi pubblici a supporto dei cittadini di Paesi terzi (capacity building)” a valere sull’ Obiettivo Specifico 2 Integrazione - Obiettivo nazionale 3 Capacità - lett. j), del Programma nazionale, per il quale sono messi a disposizione 20 milioni, ha lo scopo di migliorare, e monitorare, la gestione del fenomeno migratorio sotto l'aspetto della programmazione ed erogazione dei servizi amministrativi.

Termini per presentare le proposte

Entrambi gli avvisi pubblici, adottati dal dipartimento per le Libertà civili e l'Immigrazione in qualità di autorità di gestione del FAMI, scadono a dicembre 2018.

Questo il dettaglio dei termini per presentare le proposte:

- avviso rimpatrio volontario e assistito (RVA): 6 dicembre 2018, ore 16;
- avviso "capacity building": 18 dicembre 2018, ore 12.

AddToAny