Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Formazione a Firenze per esperti in intelligence e sicurezza nazionale

11 Febbraio 2019

Temi:

Ultimo aggiornamento:

Lunedì 11 Febbraio 2019, ore 11:09
In prefettura la cerimonia conclusiva del corso organizzato da università e Presidenza del Consiglio dei ministri

«L’attività di intelligence riveste un ruolo strategico nel contesto della sicurezza e ha bisogno di figure professionali con competenze sempre più specifiche per fronteggiare nuove e crescenti sfide». Lo ha detto il prefetto di Firenze Laura Lega alla manifestazione conclusiva del corso di perfezionamento post laurea in “Intelligence e sicurezza nazionale”, che si è tenuta l'8 febbraio in prefettura.

Organizzato dall’università di Firenze, in collaborazione con il Dipartimento informazione e sicurezza della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il corso ha costituito un’importante occasione formativa per neolaureati e operatori del settore, ai quali ha offerto un’opportunità di aggiornamento professionale in linea con i più avanzati standard internazionali.

Alla cerimonia conclusiva sono intervenuti, oltre al prefetto, il direttore del corso Luciano Bozzo e il prefetto Adriano Soi, attualmente docente di Intelligence e National Security alla Facoltà “Cesare Alfieri” di Firenze. L’attività formativa, che ha preso avvio lo scorso 12 ottobre, si è articolata in cento ore didattiche che hanno visto la partecipazione di 27 studenti ai quali, al termine della manifestazione, sono stati consegnati gli attestati di partecipazione.

Allegati:

AllegatoDimensione
PDF icon Prefettura di Firenze-comunicato 08.02.201942.15 KB

AddToAny