Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Furti in casa, le regole per tenere lontani i ladri

29 Luglio 2014

Temi:

Ultimo aggiornamento:

Martedì 29 Luglio 2014, ore 18:06
La Polizia di Stato dà, in questi giorni di piena estate, consigli utili per evitare di trovare svaligiato l’appartamento al ritorno dalle vacanze

Non pubblicare sui Social network i tuoi programmi di viaggio, evita di far accumulare posta e pubblicità nella cassetta delle lettere chiedendo ad un amico di ritirarla, installa - se possibile - un dispositivo automatico che accenda per qualche ora al giorno le luci, la radio, la televisione. Sono alcuni dei consigli che la Polizia di Stato dà in questi giorni di piena estate, per evitare a chi parte per un lungo periodo di ritornare a casa e trovare l'abitazione svaligiata dai ladri.

Ma anche per chi lascia la casa solo per breve tempo, è opportuno osservare alcuni accorgimenti:

  • chiudi sempre la porta a chiave e non lasciare le chiavi sotto lo zerbino o in altri luoghi alla portata di tutti;
  • ricorda che i messaggi sulla porta dimostrano che in casa non c'è nessuno;
  • se hai oggetti di valore che devi lasciare in casa fotografali, in caso di furto ne faciliterai la ricerca;
  • sensibilizza anche i vicini affinché sia reciproca l'attenzione a rumori sospetti sul pianerottolo o nell'appartamento. Nel caso non esitare ad avvertire la Polizia.

Un ultimo consiglio: se rientrando trovi la porta di casa accostata, non entrare! Potrebbero esserci i ladri. Nel dubbio, chiama sempre il 113!