Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

I forestali entrano nel servizio antincendio boschivo Vvf

4 Gennaio 2017

Ultimo aggiornamento:

Mercoledì 18 Gennaio 2017, ore 09:09
Inquadrati dal 1° gennaio nelle qualifiche del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco

Sono 361 gli appartenenti al Corpo forestale dello Stato che sono stati inquadrati, dal 1° gennaio 2017, nel Corpo nazionale dei vigili del fuoco.

Il decreto legislativo del 19 agosto 2016 n. 177, sulla razionalizzazione delle funzioni di polizia e assorbimento del Corpo forestale dello Stato, prevedeva infatti l'attribuzione al Corpo nazionale dei vigili del fuoco di specifiche competenze in materia di lotta attiva contro gli incendi boschivi (Aib) e spegnimento con mezzi aerei. Il personale è stato perciò inquadrato nelle qualifiche a esaurimento Aib e assegnato temporaneamente, ove possibile, nelle sedi dei comandi provinciali e/o direzioni regionali ricadenti nella medesima provincia dove già prestavano servizio.

Un decreto interministeriale istituirà poi, nell'ambito del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, il servizio antincendio boschivo e la sua articolazione in strutture centrali e territoriali, prevederà il coordinamento dei Nuclei operativi speciali e dei Centri operativi antincendio boschivo del Corpo forestale dello Stato, la riorganizzazione del servizio aereo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, e anche l'individuazione del contingente del personale del Corpo forestale dello Stato da assegnare al Corpo nazionale dei vigili del fuoco.

Inquadramento nei ruoli Aib a esaurimento:

  • 10 dirigenti
  • 23 direttivi
  • 74 sostituti direttori e ispettori
  • 125 capo squadra e capo reparto
  • 129 vigili del fuoco

Allegati:

AllegatoDimensione
PDF icon Il decreto di inquadramento4.17 MB