Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

La nave Dattilo trasporta 904 migranti a Reggio Calabria

2 Luglio 2015

Ultimo aggiornamento:

Giovedì 2 Luglio 2015, ore 15:48
Saranno trasferiti in diverse strutture del territorio nazionale

Nel porto di Reggio Calabria è arrivata questa mattina la nave “Dattilo” con a bordo 904 migranti provenienti da: Marocco, Libia, Nigeria, Sudan, Eritrea, Somalia, Costa d’Avorio, Togo, Guinea, Siria, Palestina, Tunisia, Pakistan.
Tra loro erano presenti 697 uomini, 147 donne (3 in stato di gravidanza) e 60 minori, 27 dei quali non accompagnati.
Tutti sono stati subito sottoposti alle prime cure sanitarie da parte del personale medico presente sul posto.
  
Le attività di primo soccorso e assistenza, coordinate dalla prefettura di Reggio Calabria, sono state prestate dalla Polizia di Stato, dai Carabinieri e dalla Guardia di finanza, dal comune, dalla provincia, dalla capitaneria di porto, dall’azienda ospedaliera, dall’USMAF, dal SUEM 118, dalle associazioni di volontariato, dal coordinamento ecclesiale e dalla Croce rossa italiana. 

In base al piano di riparto predisposto dal ministero dell’Interno, i migranti saranno trasferiti in strutture delle regioni Lombardia, Piemonte, Veneto, Toscana, Campania, Abruzzo, Marche, Liguria e delle province autonome di Trento e Bolzano.

AddToAny