Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Niente biglietti ai tifosi francesi per Napoli-Nizza

11 Agosto 2017

Temi:

Ultimo aggiornamento:

Venerdì 25 Agosto 2017, ore 16:02
Prescrizione della prefettura per l'incontro preliminare di Champions League

La prefettura di Napoli ha disposto, per motivi di sicurezza, il divieto di vendita dei tagliandi per i residenti in Francia  per l’incontro di calcio “Napoli-Nizza” valido quale preliminare di "Champions League", in programma mercoledì 16 agosto alle ore 20,45, presso lo stadio San Paolo.

Il provvedimento si è reso necessario dopo che il Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive (Casms) ha ritenuto la gara caratterizzata da elevatissimo rischio di turbative per l'accesa rivalità tra le due tifoserie, già sfociata in passato sul territorio francese, in scontri con l'opposta fazione e quelle forze di polizia. Segnali di rischio hanno confermato la possibilità del ripetersi di criticità, il cui timore è risultato peraltro condiviso dalle stesse autorità francesi.

Di qui la decisione di adottare la prescrizione del divieto di vendita dei tagliandi ai residenti in Francia, la cui esecuzione è stata affidata al questore di Napoli, anche per quanto riguarda la notifica del provvedimento ai presidenti della SSC "Napoli" e della "OGC Nice Calcio".

Allegati:

AllegatoDimensione
PDF icon Prefettura di Napoli-comunicato 11.08.201735.1 KB