Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Nove tele del Fec in mostra a Firenze per i 30 anni del Fondo

18 Settembre 2017

Ultimo aggiornamento:

Lunedì 25 Settembre 2017, ore 15:33
Proseguono con la partecipazione a "Il Cinquecento a Firenze" le iniziative per il trentennale di attività

Nuovo appuntamento a Firenze per i 30 anni di attività del Fondo edifici di culto (Fec). Il Fondo del ministero dell'Interno, che racchiude edifici sacri, capolavori artistici, tesori naturalistici e librari, parteciperà con 9 opere di sua proprietà alla mostra “Il Cinquecento a Firenze. Tra Michelangelo, Pontormo e Giambologna”, in programma a Palazzo Strozzi dal 21 settembre prossimo al 21 gennaio 2018.

Delle opere del Fec esposte, 8 provengono da alcune chiese fiorentine del Fondo, 1 dalla chiesa romana di San Francesco a Ripa, sempre "targata Fec".

L'opera più importante e caratteristica che il Fondo esporrà a Palazzo Strozzi, oltre a tele del Vasari e del Giambologna, è “Resurrezione” (1574) del pittore Santi di Tito. Restaurata in occasione della mostra, proviene dalla basilica fiorentina del Fec di Santa Croce.

La mostra sul Cinquecento a Firenze - il secolo dei Medici, straordinario dal punto di vista culturale, che elevò Firenze nell'ambito delle corti europee - è organizzata dalla Fondazione Palazzo Strozzi in collaborazione con il Fec, l'arcidiocesi di Firenze e la soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Firenze e per le province di Pistoia e Prato.

Mostra Il Cinquecento a Firenze - Palazzo Strozzi