Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Partito in 54 comuni costieri il piano Spiagge sicure

30 Luglio 2018

Ultimo aggiornamento:

Martedì 14 Agosto 2018, ore 15:02
Contributo statale alle località a vocazione turistica

Con l'obiettivo di assicurare un'estate al mare serena, 54 comuni rivieraschi ricevono dal Fondo unico giustizia un finanziamento massimo di 50mila euro, per un ammontare totale dello stanziamento di 2 milioni e 500mila euro.

L'iniziativa, annunciata lo scorso 6 luglio dal ministro dell'Interno Matteo Salvini, ha puntato a premiare progetti che riguardassero principalmente l’assunzione a tempo determinato di personale della polizia locale, il pagamento degli straordinari, l’acquisto di mezzi e attrezzature da fornire al personale dei comuni per il contrasto all’abusivismo commerciale e la realizzazione di campagne di sensibilizzazione.

Potevano essere finanziati non più di tre comuni per provincia, e dei progetti accettati, approvati dai comitati provinciali per l’ordine e la sicurezza pubblica delle prefetture - con le quali le stesse amministrazioni comunali devono firmare un protocollo d'intesa - hanno beneficiato 15 località balneari del Nord, 23 del Centro Italia e 16 del Meridione.