Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

“Ponte-città aperta”, il progetto per il volontariato dei migranti

17 Maggio 2018

Ultimo aggiornamento:

Giovedì 17 Maggio 2018, ore 14:58
Alla prefettura di Benevento firmata un'intesa che facilita l'inclusione nella società locale

Bilanciare i diritti di chi è accolto e quelli di chi accoglie per facilitare l’inclusione nella società e l’adesione ai suoi valori. Lo ha sottolineato il prefetto di Benevento, Paola Galeone, che ha sottoscritto in prefettura insieme al commissario straordinario di Ponte e al legale rappresentante del centro di accoglienza migranti “Daikira”, la convenzione per la realizzazione di un progetto di volontariato denominato “Ponte-città aperta”.

Il progetto è, infatti, destinato ai migranti che vorranno aderire ad attività di utilità sociale e a lavori socialmente utili promossi dal Comune di Ponte. Questa iniziativa intende promuovere nelle realtà locali rapporti di collaborazione permanenti tra cittadini e richiedenti asilo per attivare una rete sociale ed avviare il percorso dell’integrazione.

Il protocollo si aggiunge a quelli già sottoscritti con altri comuni e vuole essere di impulso alla stipula di nuove convenzioni dirette a potenziare il dialogo interistituzionale per la costruzione sul territorio di un sistema di effettiva inclusione.

AddToAny