Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Potenziati i Vigili del fuoco a Matera con sei unità itineranti

22 Marzo 2019

Ultimo aggiornamento:

Giovedì 28 Marzo 2019, ore 17:38
Accordo nella prefettura di Potenza alla presenza del sottosegretario Candiani

Presidi itineranti capaci di assicurare servizi tecnici urgenti e garantire il più alto livello di soccorso ai visitatori in caso di emergenza. E’ quanto previsto dall’intesa sottoscritta, ieri, nella prefettura di Potenza per potenziare la presenza dei Vigili del fuoco  a Matera. Sei unità operative con professionalità diversificate, dal 1° aprile al 31 dicembre di quest’anno, presidieranno la capitale europea della cultura per il 2019.

Firmatari dell’accordo il prefetto Cagliostro, il vicepresidente della regione Basilicata Franconi e il direttore regionale dei Vigili del fuoco Franculli. Presente alla firma nella prefettura il sottosegretario Stefano Candiani.

Un ulteriore protocollo, invece, ha avuto ad oggetto la gestione delle situazioni di emergenza relative al sito di Tempa Rossa. L’obiettivo dell’intesa, sottoscritta tra il prefetto, il vicepresidente della regione Basilicata e l’amministratore delegato della Total E&P Italia S.p.A. Schimdt, e di individuare strumenti di intervento nei casi di “inquinamento accidentale da petrolio” connessi alle attività di estrazione, trasporto, trattamento, produzione per tutti i siti produttivi appartenenti all’area petrolifera.

Presenti alla firma i sindaci dei comuni di Corleto Perticara, Guardia Perticara, Gorgoglione, i rappresentanti dell’Azienda sanitaria di Potenza, dell’Arpab, del 118 ed i vertici regionali e provinciali delle Forze dell’ordine.

Allegati:

AllegatoDimensione
PDF icon Il comunicato30.67 KB

AddToAny