Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

La prefettura di Biella nel nuovo Comitato promotore Lega tumori

16 Aprile 2018

Ultimo aggiornamento:

Lunedì 16 Aprile 2018, ore 19:32
Obiettivo dell'organismo è "esportare" oltre provincia la prevenzione. Presentata la campagna "Potresti essere tu"

Presentato queta mattina a Biella il Comitato promotore di sviluppo territoriale delle attività di LILT (Lega italiana per la lotta contro i tumori) nell'ambito della prevenzione oncologica e della riabilitazione.

Durante la conferenza stampa nella sala "Giuseppe Pella" della prefettura, il prefetto Annunziata Gallo e il presidente della sezione provinciale locale di LILT Mauro Valentini hanno spiegato funzioni e obiettivi del Comitato, che è un mix di pubblico-privato, composto da amministrazioni e istituzioni, tra cui l'ufficio territoriale del governo. Il nuovo organismo è nato con lo scopo di promuovere anche al di fuori della provincia i servizi e le iniziative della Lega tumori in ambito sanitario, per estenderne i benefici potenzialmente a tutto il Nord Ovest.

Il Comitato ha già realizzato una campagna di prevenzione oncologica, “Potresti essere tu”, con uno spot video proiettato nel corso della conferenza. Invitati anche i sindaci della provincia, che come autorità sanitarie comunali, spiega la prefettura, saranno snodi fondamentali di sostegno sul territorio all'azione del comitato.