Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Protezione civile più rapida in provincia di Belluno

9 Agosto 2018

Ultimo aggiornamento:

Giovedì 9 Agosto 2018, ore 14:36
Interventi più veloci in caso di emergenze grazie a due progetti della prefettura

Due progetti ideati e realizzati dal personale della prefettura di Belluno per rendere ancora più efficiente il sistema provinciale di protezione civile.
Grazie alla creazione di una piattaforma informatica ciascun operatore, per ogni scenario di rischio, potrà individuare agevolmente le azioni da compiere in base alla pianificazione di emergenza, riducendo notevolmente i tempi delle comunicazioni mediante la predisposizione di documenti standard già pronti per l’inoltro, da parte del sistema informatizzato, ai rispettivi destinatari. 

L’obiettivo futuro - una volta testata la piena funzionalità della piattaforma - è quello di mettere il programma a disposizione delle altre componenti del sistema di protezione civile, quale strumento di gestione delle attività del Centro Coordinamento Soccorsi.

Per questo motivo, nella piattaforma sono già stati inseriti i risultati di una recente raccolta dati, condotta dalla prefettura, relativa  ai mezzi a disposizione delle varie componenti del sistema di protezione civile, in primo luogo dei comuni bellunesi, per fronteggiare eventuali emergenze.

La finalità è quella di disporre, in tempo reale, di un quadro sempre attuale delle risorse presenti in ogni parte del territorio, in modo da poterle tempestivamente utilizzare, in fase di emergenza, in modo razionale ed efficiente, riducendo i tempi di intervento.

Le informazioni raccolte sono state messe a disposizione della regione Veneto che, prendendo spunto da tale iniziativa, sta sviluppando un software di analoghe caratteristiche che, in futuro, potrà rappresentare uno strumento di lavoro condiviso a livello regionale.

 

AddToAny