Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Rimini contro la violenza di genere

9 Novembre 2018

Ultimo aggiornamento:

Mercoledì 14 Novembre 2018, ore 17:42
Incontro nella prefettura per ottimizzare le azioni sul territorio

Pubbliche amministrazioni, Forze di polizia, mondo della scuola, Azienda sanitaria locale e associazioni di volontariato. A Rimini, tutti uniti per contrastare la violenza di genere.

La prefettura ha ospitato, ieri, un incontro tra il presidente del Tribunale, il procuratore della Repubblica, il vice sindaco di Rimini, il direttore delle Attività socio sanitarie dell’Ausl Romagna, il dirigente dell’Ufficio studi e programmazione dell’Ufficio scolastico provinciale, funzionari e ufficiali delle Forze di polizia e il rappresentante dell’associazione “Rompi il silenzio”.

Un momento di confronto per poter ottimizzare e incanalare gli sforzi che ciascun soggetto destina al contrasto della violenza di genere e all’ausilio di chi la subisce, a partire dal flusso informativo e dalle proposte scaturenti dalle competenze di assoluto rilievo coinvolte. L’incontro si è rivelato particolarmente proficuo per i diversi profili trattati: da quelli di rilevanza giudiziaria sia in materia civile che penale (Tribunale e Procura) a quelli sociali e formativi (Comune, scuola e associazioni), da quelli sanitari (Ausl Romagna) a quelli della sicurezza delle persone (Forze di polizia).

Dal tavolo, l’impegno ad avviare un percorso di maggiore conoscenza del problema con progetti più strutturati ed azioni di contrasto più efficaci.

AddToAny