Tu sei qui

Servizio civile, 4 progetti per ragazzi tra i 18 e 28 anni

3 Luglio 2015

Ultimo aggiornamento:

Giovedì 30 Luglio 2015, ore 12:29
Finanziati dal dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione, verranno avviati negli uffici del ministero e nelle prefetture dopo l’estate. Le domande entro il 31 luglio ore 14

Il dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione del ministero dell’Interno finanzia quattro progetti di servizio civile che verranno avviati dopo l’estate per potenziare l’attività degli uffici che si occupano del conferimento della cittadinanza italiana e dell’immigrazione.

Il bando straordinario emanato il 1°luglio 2015 dal dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della presidenza del Consiglio dei ministri, intende selezionare 985 volontari da impiegare in progetti in Italia. 146 di questi giovani saranno scelti per la realizzazione dei seguenti progetti:

  • 1 - "Immigrazione e asilo: verso il superamento del cd. Muro di Dublino”
  • 2 - “L’accordo di integrazione: un impegno reciproco”
  • 3 - “Immigrazione: il valore dell’accoglienza e dell’integrazione. L’acquisto della cittadinanza italiana”
  • 4 - “Accoglienza e integrazione degli stranieri: il conferimento della cittadinanza italiana”

I progetti verranno realizzati presso gli uffici romani del dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione e presso le sedi di 18 prefetture, specificate all’interno dei bandi. 

Viene così offerta ai ragazzi tra i 18 ed i 28 anni un’esperienza formativa di alto valore, non solo dal punto di vista professionale ma anche per la rilevanza sociale del contributo che potranno offrire. 

Il termine per la presentazione delle domande è fissato per le ore 14 del 31 luglio 2015.

AddToAny