Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

La sicurezza dei cantieri edili parte dalle fasi progettuali

20 Aprile 2017

Ultimo aggiornamento:

Martedì 2 Maggio 2017, ore 14:45
Seminario a Parma dedicato agli addetti ai lavori. On line un vademecum della prefettura

“Sistema di gestione partecipato nella sicurezza dei cantieri edili”, è il titolo del seminario che si è svolto oggi presso il centro “La Cittadella“ di Parma  rivolto ai rappresentanti delle categorie produttive e dei sindacati, agli amministratori di condominio, agli esponenti delle associazione dei proprietari di case e ai liberi  professionisti del settore dell’edilizia, alla presenza del prefetto Giuseppe Forlani.

La giornata di studio fa parte di un percorso tracciato dalla prefettura di Parma dedicato al tema della sicurezza, che deve essere curata negli aspetti applicativi già nelle fasi precedenti all’installazione dei cantieri o anche per semplici interventi di manutenzione. Sul tema la prefettura ha elaborato anche un vademecum.

Il convegno, organizzato in partnership dall’azienda sanitaria Locale e dall’Inail,  ha rappresentato l’occasione di illustrare e discutere tra addetti al lavoro e committenti, i compiti, gli impegni e le responsabilità di chi affida i lavori.

Il prefetto Forlani, nel suo intervento di apertura, ha sottolineato ancora una volta la necessità di curare la sicurezza dei luoghi di lavoro in tutte le sue declinazioni, affinché non sia considerata da tutti i soggetti che partecipano al processo lavorativo come un onere economico ma un valore aggiunto e come tale percepito e preteso da tutti.

Allegati:

AllegatoDimensione
PDF icon Il comunicato stampa43.62 KB
PDF icon Il vademecum152.3 KB