Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Lo sport entra nel Centro polifunzionale di Ragusa

16 Maggio 2018

Ultimo aggiornamento:

Venerdì 18 Maggio 2018, ore 13:04
Con l'apertura di un campo di basket per giovani migranti e residenti

Grazie alle risorse destinate al progetto finanziato con il Fondo Asilo Migrazione e Integrazione (FAMI) denominato “I minori al Centro”, è stato realizzato ed inaugurato un campetto di basket nell’area antistante il Centro polifunzionale di Via Napoleone Colajanni, a Ragusa.

All'inaugurazione hanno preso parte il prefetto Filippina Cocuzza e il sindaco Federico Piccitto, insieme ad un gruppo di minori stranieri ospitati nelle strutture di accoglienza e di ragazzi del luogo.

L'iniziativa nasce, infatti, proprio con l'obiettivo di promuovere occasioni di dialogo interculturale e di inclusione sociale tra i ragazzi stranieri e i residenti.

E sempre all'interno del Centro Polifunzionale, su proposta dell’UNITRE di Ragusa di realizzare momenti di dibattito sulle tematiche connesse al fenomeno dell’immigrazione, ha preso il via la rassegna di sette film dal titolo “Diversi ma uguali: integrazione e xenofobia nel fenomeno migratorio del XXI secolo”  che si protrarrà – con apertura all’intera cittadinanza - sino al prossimo 25 giugno.

Ragusa, i ragazzi del Centro

AddToAny