Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

A Taormina il G7 Pari Opportunità

8 Novembre 2017

Ultimo aggiornamento:

Giovedì 16 Novembre 2017, ore 10:54
Le misure di sicurezza adottate dalla prefettura di Messina

A pochi mesi dal summit di maggio, sarà ancora la città di Taormina a ospitare, il 15 e 16 novembre, i ministri delle Pari Oppurtunità dei sette Paesi più industrializzati del pianeta.

Il meeting internazionale registrerà quindi la presenza a Taormina dei ministri di Stati Uniti, Italia, Giappone, Francia, Regno Unito, Canada e Germania. Si parlerà di pari opportunità, politiche sociali, diritti delle donne.

In vista della due giorni di novembre, saranno previste stringenti misure di sicurezza e un forte impegno delle Forze dell’ordine, come avvenuto in modo impeccabile per il vertice dei sette grandi dello scorso maggio.

Il prefetto di Messina Francesca Ferrandino, con ordinanza adottata ieri e consultabile nel sito della prefettura, ha pertanto disposto restrizioni e limitazioni al trasporto di armi, munizioni, esplosivi e sostanze esplodenti, dall’11 e fino alla mezzanotte del 16 novembre, sulle arterie stradali e autostradali ricadenti nel territorio di Taormina e nei comuni limitrofi, e il divieto di accensione di prodotti pirotecnici nei territori comunali di Gaggi e Taormina.

Allegati: