Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Terni, più controlli alle stazioni ferroviarie

13 Febbraio 2018

Temi:

Ultimo aggiornamento:

Martedì 13 Febbraio 2018, ore 18:57
Il Comitato provinciale ordine e sicurezza si è riunito in prefettura. Disposti gli interventi di riqualificazione nelle aree utilizzate dai viaggiatori

La sicurezza delle stazioni e delle aree circostanti, sicurezza dei viaggiatori e del personale di controllo a bordo del treno. Queste le tematiche affrontate oggi nel corso del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto di Terni Paolo de Biagi.

Nel corso dell’incontro si è deciso di intensificare le attività di vigilanza e di controllo per prevenire e reprimere episodi di illegalità e fenomeni di degrado.

Il dirigente del Compartimento Polizia Ferroviaria ha preannunciato il potenziamento della presenza di personale di polizia sulla tratta Terni – Roma.

“Piano periferie”: amministrazione comunale,  Rete Ferroviaria Italiana hanno analizzato e previsto interventi di riqualificazione nelle stazioni e nelle aree di pertinenza, (all’interno del fabbricato viaggiatori vicino la stazione ferroviaria e nell’area ex Bosco compreso il parcheggio utilizzato dai pendolari).  

Hanno partecipato alla riunione il  questore, ii comandanti provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, ill dirigente Compartimentale della Polizia Ferroviaria, il vice sindaco del Comune di Terni, il sindaco del Comune di Orvieto e di Narni e i dirigenti di Rete Ferroviaria Italiana.