Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Testata la macchina dei soccorsi nella galleria Marianopoli

16 Aprile 2018

Ultimo aggiornamento:

Giovedì 19 Aprile 2018, ore 14:23
Il coordinamento della simulazione affidato alla prefettura di Caltanissetta

Il deragliamento di un treno con un ferito a bordo all’interno della galleria ferroviaria Marianopoli (lungo la linea Caltanissetta Xirbi-Roccapalumba) è lo scenario dell'incidente simulato per effettuare una esercitazione e testare l’efficacia del modello operativo di intervento per la gestione delle emergenze.

Nell’occasione, è stato convocato il Centro coordinamento soccorsi presso la sala operativa di protezione civile, presieduto dal prefetto di Caltanissetta, Maria Teresa Cucinotta, per la direzione dei soccorsi ed il coordinamento degli interventi.

L’esercitazione ha fornito un quadro positivo di rispondenza della complessiva funzionalità della pianificazione di sicurezza, sia di quella elaborata da Rete ferroviaria italiana nel piano di emergenza e soccorso interno che di quella definita dalla prefettura nel piano di emergenza esterna.

Hanno partecipato alla simulazione, oltre a personale di Rete Ferroviaria Italiana, il comando provinciale dei Vigili del Fuoco, il SUES 118, le Forze dell’ordine, il dipartimento di Protezione Civile della Regione Siciliana, il Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta, i comuni di Caltanissetta e Marianopoli, l’Arpa Sicilia e la Croce Rossa Italiana.

Esercitazione all'interno della galleria Marianopoli

AddToAny