Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

“Tutti differenti, tutti unici… insieme contro le discriminazioni”

5 Maggio 2015

Temi:

Ultimo aggiornamento:

Venerdì 8 Maggio 2015, ore 19:29
Al via la campagna itinerante educativa per i giovani realizzata dall’Oscad

“Tutti differenti, tutti unici…insieme contro le discriminazioni”, questo è il titolo della campagna educativa itinerante realizzata dall’Osservatorio per la sicurezza contro gli atti discriminatori (Oscad) che partirà da Venezia il 7 maggio.

L’obiettivo dell'iniziativa è quello di  lanciare un messaggio di legalità contro le discriminazioni e per diffondere la cultura dell’accoglienza e dell’inclusione. L’inizio della campagna sarà l’occasione della presentazione del nuovo logo dell’Oscad, un organismo interforze, diretto dal prefetto Fulvio della Rocca, e istituito nel 2010, di cui fanno parte la Polizia di Stato e l’Arma dei Carabinieri.

Ogni tappa si svilupperà a bordo di un truck 'brandizzato' allestito con un’aula didattica multimediale, studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, insieme agli esperti della Polizia Postale, parleranno di discriminazioni 2.0, che coinvolgono in maniera particolare il mondo adolescenziale e analizzeranno i vari pregiudizi di età, genere, etnia, orientamento sessuale, religione, disabilità nei diversi ambiti lavorativo, scolastico e sportivo.

Coinvolte anche le questure interessate al tour, che organizzeranno convegni, workshop, dibattiti tematici rivolti ai dirigenti scolastici, ai docenti, agli educatori, ai genitori, alle varie associazioni impegnate sul territorio.

Il progetto  è realizzato in collaborazione con il ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur) e con il partner Italwork Consorzio, società cooperativa per azioni.

In dettaglio, le tappe del tour: Venezia, 7 maggio, Padova, 8 maggio, Modena, 11 maggio, Bologna, 12 maggio, Ravenna, 13 maggio, Ancona, 14 maggio 2015.