Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Verso una nuova tendopoli a San Ferdinando

17 Febbraio 2017

Ultimo aggiornamento:

Venerdì 17 Febbraio 2017, ore 14:03
Proseguono gli incontri in prefettura di Reggio Calabria

Per un punto sulle iniziative adottate per superare le criticità esistenti nella tendopoli di san Ferdinando e per garantire agli immigrati spazi ambientali e abitativi dignitosi, si è tenuta una riunione alla prefettura di Reggio Calabria.

Il sindaco di San Ferdinando ha predisposto uno schema di capitolato per bandire la gara per l’affidamento della gestione del nuovo accampamento, in particolare per i servizi di vigilanza e sorveglianza.

Durante l’incontro è stata ribadita l’esigenza di proseguire con la Regione nelle iniziative di integrazione degli immigrati nel tessuto sociale dell’intero territorio della Piana di Gioia Tauro con forme di accoglienza diffusa il cosiddetto “albergo diffuso”. Obiettivo è di evitare difficoltà che derivano dalla eccessiva concentrazione di migranti nella zona.

La Regione ha reso noto di aver già provveduto all’acquisto di altre tende da installare nella nuova tendopoli, tenuto conto degli spazi previsti all’interno della recinzione che sarà a breve realizzata.

In attesa della realizzazione del nuovo campo è stato deciso di intensificare gli interventi di controllo anche igienico sanitario presso il vecchio accampamento.