Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

PON “Sicurezza per lo Sviluppo – Obiettivo Convergenza” 2007-2013

Il programma si è concluso con 454 progetti finanziati, impegnando complessivamente più di 22 milioni di euro

I contenuti di questa pagina, e di quelle richiamate o correlate, sono a cura dell'autorità di gestione del PON “Legalità” 2014-2020. Le pagine e i documenti sono pubblicati sul portale www.interno.gov.it, per documentazione, in vista della realizzazione, a breve, di un sito web dedicato, realizzato a cura della stessa autorità di gestione.

Il Programma Operativo Nazionale “Sicurezza per lo Sviluppo – Obiettivo Convergenza” 2007-2013, cui era affidato l’obiettivo di “diffondere migliori condizioni di sicurezza, giustizia e legalità per i cittadini e le imprese, contribuendo alla riqualificazione dei contesti caratterizzati da maggiore pervasività e rilevanza dei fenomeni criminali e all’incremento della fiducia da parte della cittadinanza e degli operatori economici”, si è concluso con 454 progetti finanziati per un importo di Euro 868.924.819,25 (pari al 112,55% della dotazione finanziaria, ossia Euro 772.053.916,00, del Programma) che hanno prodotto spesa per 794.651.440,17 euro (pari al 102,93% della dotazione) con un overbooking complessivo di risorse pari a 22.597.524,17 euro.

Più in dettaglio, sull’Asse 1 “Sicurezza per la libertà economica e di impresa” sono stati finanziati complessivamente 175 progetti, per un importo di 405 milioni di euro e per una spesa certificata pari a 383 milioni di euro. Si tratta complessivamente di progetti di natura tecnologica per il presidio del territorio dall’aggressione criminale a tutela dei mercati e della regolarità dell’esercizio della libertà di impresa, delle zone in prossimità o a vocazione turistica, delle vie di comunicazione e dell’ambiente.

Sull’Asse 2 “Diffusione della legalità” sono stati finanziati 265 progetti approvati per un importo di 428 milioni di euro e per una spesa certificata pari a circa 379 millioni di euro. Si tratta essenzialmente di progetti a vocazione territoriale per la gestione dell’impatto migratorio e il recupero dei beni confiscati alla criminalità organizzata. Tale Asse, infatti, mirava principalmente al superamento delle condizioni di degrado urbano e sociale, rivolgendosi con particolare attenzione alle fasce più svantaggiate della popolazione  o a rischio di coinvolgimento criminale, compresi gli immigrati regolari.

Nell’ambito dell’Asse 3 “Assistenza Tecnica” sono stati da ultimi finanziati 14 progetti per 35 milioni di euro e una spesa certificata di circa 31 millioni di euro.

Sito di riferimento: PON Legalità - Programma Operativo Nazionale 2014-2020

Ultimo aggiornamento:

Venerdì 27 Ottobre 2017, ore 18:30