Vai al contenuto della pagina | Vai al menù di secondo livello
Home  |  Ministero  |  I dipartimenti  |  Dipartimento della pubblica sicurezza  |  Direzione Centrale della polizia criminale  |  Uffcio Affari Generali

Uffcio Affari Generali

 L’Ufficio Affari Generali compendia, nel suo ambito, due Settori. Il primo racchiude competenze di diretta collaborazione con il Direttore Centrale della Polizia Criminale, per le attribuzioni connesse al ruolo di Vice Direttore Generale della P.S anche in materia di sovrintendenza alla stipula dei Patti per la sicurezza. E’ composto da uno staff che ha il compito di coordinare e raccordare le molteplici attività della Direzione Centrale elaborando programmi di politica criminale e funge da coordinamento e raccordo per tutti gli Uffici e Servizi della Direzione.
 Il medesimo svolge una funzione trasversale a tutta la Direzione assicurando i comuni servizi essenziali inerenti la gestione logistica e del personale, la formazione e l’aggiornamento professionale, i rapporti sindacali e si avvale di un’area informatica che garantisce l’efficace assetto tecnico-strumentale e la gestione dei collegamenti telematici  con gli organismi internazionali di polizia quali OIPC di Lione, Europol dell’Aia e Schengen di Bruxelles.
L’altro Settore dell’Ufficio fornisce un’efficace attività di supporto nell’ambito della programmazione finanziaria e di bilancio in relazione alle necessità della Direzione di cui gestisce i capitoli di spesa ed attraverso la stipula di contratti, ovvero l’esecuzione di servizi “ in economia”; provvede altresì all’approvvigionamento delle strumentazioni ritenute idonee alla  realizzazione  delle finalità istituzionali e delle scelte strategiche, assicurando al contempo la gestione dei servizi facenti capo al Consegnatario  della Direzione Centrale.


Icona Invia | Invia Icona Stampa | Stampa RSS | RSS
Ministero dell'Interno