Vai al contenuto della pagina | Vai al menù di secondo livello
Home  |  Sala Stampa  |  Notizie  |  Firmato nella prefettura di Brescia protocollo sulla formazione dei cittadini stranieri

Notizie

Dalle Prefetture - 2012

01.06.2012

Firmato nella prefettura di Brescia protocollo sulla formazione dei cittadini stranieri



Sottoscritto ieri nella prefettura di Brescia un protocollo d’intesa in materia di accordo di integrazione, tra il prefetto Narcisa Brassesco Pace, il dirigente dell’ufficio scolastico territoriale Maria Rosa Raimondi ed il dirigente della sede territoriale della regione Lombardia Giuseppe Corsini.

In particolare, il documento prevede che verrà consentito al cittadino straniero che ha compiuto 16 anni, che presenti richiesta di permesso di soggiorno di durata non inferiore ad un anno, di partecipare gratuitamente alla sessione di formazione civica e di informazione sulla vita civile in Italia. E’ stato individuato il primo mercoledì di ogni mese come giorno dedicato allo svolgimento dei corsi. Parteciperanno gruppi di massimo trenta persone, distinti in base alla lingua prescelta.

Sono stati esclusi i mesi di luglio ed agosto per le aule dei Centri territoriali permanenti (Ctp) della provincia, messe a disposizione dall’ufficio scolastico regionale, e solo il mese di agosto per quelle riservate dalla sede territoriale della regione Lombardia. La prossima data di svolgimento dei corsi sarà il 6 giugno.

Con la partecipazione alla sessione di formazione civica e di informazione sulla vita civile in Italia, il cittadino straniero si vedrà attribuiti 15 dei 16 crediti assegnati in occasione della sottoscrizione dell’accordo. In caso di mancata partecipazione, senza giustificato motivo, si provvederà alla decurtazione dei crediti stessi.





Icona Invia | Invia Icona Stampa | Stampa RSS | RSS
Ministero dell'Interno