Vai al contenuto della pagina | Vai al menù di secondo livello
Home  |  Sala Stampa  |  Riviste del Ministero  |  'libertàcivili'

'libertàcivili'

La rivista del Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione

Rivista 'libertàcivili'Negli ultimi anni nell’agenda dei temi civili del Paese sono entrate a far parte l’immigrazione e la coesione sociale con una grande complessità di questioni giuridiche, sociali, economiche, di sicurezza e dunque di politica generale.

A fronte di un fenomeno migratorio che tende sempre più a stabilizzarsi, divenendo anche nel nostro paese una questione strutturale, come già in altre realtà dell’Unione, dalla Gran Bretagna alla Francia, la Germania, esce la nuova rivista che prende il nome dal Dipartimento del ministero dell’Interno che ne ha curato la pubblicazione. Un'iniziativa editoriale che intende offrire un approfondimento della molteplicità di questioni legate al tema dell’immigrazione e della coesione sociale nell’attuale contesto italiano ed europeo, ponendosi come punto di riferimento per un confronto libero di opinioni, idee e progetti.

Nella prima parte monografica viene, di volta in volta, esaminato a tutto campo un aspetto specifico. La seconda parte è divisa in sezioni e rubriche fisse per mettere a fuoco con sistematicità una serie di temi collegati all’immigrazione: i risvolti europei del fenomeno, la ricaduta concreta dei fondi europei integrazione, rifugiati e sicurezza, l’associazionismo del settore, le ricerche condotte dai vari organismi, le 'best practices' da seguire, i fenomeni emergenti.
Aspetto peculiare è la sezione documentazione che fornisce bimestralmente i dati del ministero dell’Interno relativi al 'pianeta' immigrazione.


Icona Invia | Invia Icona Stampa | Stampa RSS | RSS
Ministero dell'Interno