Vai al contenuto della pagina | Vai al menù di secondo livello
Home  |  Servizi al Cittadino  |  Come fare per ...  |  Banca dati delle Forze di polizia

Banca dati delle Forze di polizia

Come fare per
 


Come fare per sapere se nella Banca Dati delle Forze di Polizia esistono dati personali che la riguardano (legge 121/81)

Chiunque voglia sapere se nel Ced del Ministero dell’Interno esistono dati personali che lo riguardano, può farne richiesta (cfr la modulistica riportata in "Scarica i documenti") allegando copia di un proprio documento di identità, in corso di validità.

La richiesta deve essere sottoscritta ed inviata alla "Direzione Centrale della Polizia Criminale / Ufficio Tecnico Giuridico e Contenzioso - via Torre di Mezzavia, n. 9 / 121 – 00173 Roma". Per i minorenni, la sottoscrizione deve essere effettuata dai genitori o dal tutore nominato dal Tribunale.

Se si intende ricevere risposta ad un indirizzo diverso da quello di residenza, tale circostanza deve essere esplicitata, fornendo i dati necessari.

Al di fuori dei casi sopra indicati, colui/colei che sottoscrive la richiesta per conto della persona cui si riferiscono i dati, deve essere a ciò, espressamente, delegato/a e l’originale dell’atto di delega - sottoscritto con firma autenticata dell’interessato/a - deve essere allegato alla richiesta, unitamente a copia di un documento di identità del richiedente.

Entro 30 (trenta) giorni, l’Ufficio provvederà a comunicare le determinazioni assunte, con riserva, se del caso, di ulteriore riscontro al termine di eventuali accertamenti.

Come fare per aggiornare la Banca Dati Interforze

Contattare il servizio Call Center Banca Dati Forze di Polizia  al cui interno sono presenti il numero telefonico 06.465.42160 e gli orari di servizio (dal lunedì al giovedì dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.30 alle 17.30 ed il venerdì dalle ore 10.00 alle 12.30, esclusi i festivi).

Icona Invia | Invia Icona Stampa | Stampa RSS | RSS
Ministero dell'Interno