L'Italia al voto per le europee e le amministrative

Il 26 maggio si svolgono le consultazioni per la scelta di 76 europarlamentari e in oltre 3.800 comuni si rinnovano i sindaci e i consigli comunali
Eurepee e amministrative 2019

I cittadini con diritto di voto potranno recarsi alle urne dalle ore 7.00 alle ore 23.00 di domenica 26 maggio 2019 per esprimere la propria preferenza nelle seguenti consultazioni elettorali.

  • ELEZIONI EUROPEE

Tutti i cittadini maggiorenni degli Stati membri sono chiamati a scegliere i rappresentanti del Parlamento europeo. L’organismo è composto da 751 deputati, compreso il presidente. Il numero di eurodeputati per ogni paese è approssimativamente proporzionale alla popolazione; l’Italia dovrà eleggerne 76.

Documenti e informazioni

  • ELEZIONI AMMINISTRATIVE

L’elenco dei comuni al voto sono consultabili nella pagina web dei Servizi elettorali.

I cittadini sono chiamati a scegliere i sindaci e i consiglieri comunali, nonché i consiglieri circoscrizionali (consultazione da tenersi nel periodo compreso tra il 15 aprile e il 15 giugno).

Il successivo eventuale turno di ballottaggio per l’elezione diretta dei sindaci avrà luogo il 9 giugno 2019.

Documenti e informazioni

  • ELEZIONI REGIONALI

Nella regione Piemonte si vota per la scelta del presidente e dei consiglieri regionali.

Il sito elettorale della Regione

  • ELEZIONI SUPPLETIVE DELLA CAMERA

Nella XXVIII Circoscrizione Trentino-Alto Adige, collegio uninominale n. 4 (TN) e n. 6 (Pergine Valsugana - TN), per la scelta di due deputati vacanti per dimissioni.

Documenti e informazioni

 

I comizi elettorali sono stati indetti dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con d.P.R. 22 marzo 2019. La giornata elettorale è stata proposta dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte e dal ministro dell’Interno Matteo Salvini nella riunione del Consiglio dei ministri del 20 marzo 2019.

Ultimo aggiornamento
Domenica 26 Maggio 2019, ore 10:38