Comitato di Coordinamento per l’Alta Sorveglianza delle Infrastrutture e degli Insediamenti Prioritari (CCASIIP)

Organismo di coordinamento, indirizzo e impulso delle attività per i soggetti della Rete di monitoraggio antimafia relative alle infrastrutture e agli insediamenti prioritari
Comitato di Coordinamento per l’Alta Sorveglianza delle Infrastrutture e degli Insediamenti Prioritari (CCASIIP)

Il presidente coordinatore: prefetto Carmine Valente

L’organismo collegiale è una risposta, in termini di contrasto e di prevenzione ai tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nell’economia legale, che il legislatore ha iniziato a fornire sin dal 2000 (art. 15, comma 5, del decreto legislativo 190/2002), e per ultimo recepito con decreto 21 marzo 2017 (G.U. n. 81 del 6.4.2017) ai sensi del decreto legislativo n. 50/2016, articolo 203 (codice dei contratti pubblici).

Con la pubblicazione del decreto ministeriale 21 marzo 2017, adottato dal ministro dell’Interno di concerto con il ministro della Giustizia e con il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, il C.C.A.S.I.I.P. rappresenta uno degli assi portanti dell’azione di analisi preventiva, punto di orientamento delle procedure per il monitoraggio delle infrastrutture ed insediamenti industriali.

Il quadro delle competenze antimafia, a partire dai primi anni del 2000, si è ampliato nel tempo a seguito di puntuali interventi normativi. Per i primi anni il Comitato, allora denominato C.C.A.S.G.O., è stato chiamato a formulare procedure amministrative per il contrasto alla criminalità organizzata nella economia pubblica, in particolare nella realizzazione delle Infrastrutture Prioritarie (Piano P.I.S.). Successivamente, le sue competenze sono state ampliate. Tra le varie competenze si evidenziano quelle:

  • in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici, quali quelli dell’Abruzzo nel 2009, delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Reggio Emilia, Mantova e Rovigo nel 2012, dell’isola di Ischia nel 2016, e nel 2018 i Comuni Etnei e infine, sempre nel 2018, quelli che hanno riguardato il territorio della provincia di Campobasso;
  • le infrastrutture di rilievo internazionale tra cui le opere connesse a EXPO 2015 Milano; la realizzazione del piano Carceri (art. 16 del d.l. 39/2009, convertito dalla legge 77/2009); le Universiadi, Decreto Legge del 16 ottobre 2017, n. 148; la realizzazione di nuovi padiglioni all’interno del piano di infrastrutture Penitenziarie; la partecipazione al Monitoraggio Finanziario del “Grande Progetto Pompei” attraverso lo strumento di C.A.P.A.C.I.;
  • Decreto Legge del 10 dicembre 2013, n. 136, concernente la bonifica della Terra dei Fuochi.

Application-pdf Articolazione

Allegati
File
Allegato Dimensione
Presidenti CCASIIP e Presidenti CCASGO 93.31 KB
Ultimo aggiornamento
Sabato 13 Marzo 2021, ore 12:50