Commissario per il coordinamento delle iniziative di solidarietà per le vittime dei reati di tipo mafioso e intenzionali violenti

Presiede il Comitato di solidarietà per le vittime dei reati di tipo mafioso e dei reati intenzionali violenti che esamina e delibera l’accesso al relativo Fondo. Predispone le attività e le iniziative di solidarietà e sostegno in favore delle vittime di mafia. Riferisce sull’attività svolta al presidente del Consiglio dei ministri e al ministro dell’Interno

Vittime mafia e reati violenti

In evidenza

Presupposti e requisiti per la presentazione delle domande di accesso al fondo

 

Presupposti e requisiti per l'accesso al fondo. Il modello di domanda

 

Lo Stato si fa carico, secondo un principio di solidarietà, del costo derivante dalle denunce degli operatori economici e dei cittadini per contrastare in modo efficace i fenomeni criminosi

 

news

Ottocento giovani a un convegno con la presenza del commissario per le iniziative di solidarietà per le vittime di mafia e di reati intenzionali violenti

Il documento richiama i requisiti necessari e i criteri-guida per l'istruttoria delle istanze

Il prefetto Cannizzaro ne ha parlato a Unomattina Estate, la trasmissione televisiva su Rai1