In arrivo postazioni di lavoro aggiuntive per il rilascio della Cie

Carta d'identità elettronica (Cie)
Foto di
imagoeconomica
13 Ottobre 2021
Ultimo aggiornamento
Mercoledì 13 Ottobre 2021, ore 10:20
Altre 225 in comuni come Milano, Roma e Cagliari, per un totale di più di 1000 nel triennio


Sono in arrivo in diversi comuni italiani tra i quali Roma, Milano, Venezia, Cagliari e Bergamo, 225 postazioni di lavoro aggiuntive per il rilascio della carta di identità elettronica (Cie), secondo un piano di dispiegamento nato dalla partnership tra ministero dell'Interno e Istituto poligrafico e Zecca dello Stato che prevede nel triennio un aumento per un totale di oltre 1000 postazioni.

Grazie al potenziamento del servizio da parte dei comuni aumenterà il numero di cittadini che possono accedere ai servizi pubblici online tramite la Cie come strumento di identità digitale, oltre che utilizzarla per l'identificazione.