Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Bando per 20 esperti a supporto del servizio Cittadinanza

27 Novembre 2019

Ultimo aggiornamento:

Giovedì 5 Dicembre 2019, ore 18:20
L'obiettivo è ottimizzare la gestione di procedimenti e contenzioso. Risorse a valere sul fondo FAMI, domande entro il 31 dicembre

Il dipartimento per le Libertà civili e l'Immigrazione ha pubblicato on line (sezione Bandi di gara e contratti in Amministrazioen trasparente) un avviso pubblico per la selezione di 20 esperti per potenziare gli uffici della direzione centrale per i Diritti civili, la Cittadinanza e le Minoranze, in particolare nella gestione dei procedimenti relativi alle istanze di cittadinanza e di apolidia, nella gestione del contenzioso e nella soluzione di problematiche giuridiche di particolare complessità.

La procedura selettiva comparativa si inserisce tra le azioni del progetto "Potenziamento degli uffici di Cittadinanza" presentato a settembre scorso dalla direzione centrale a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) 2014-2020, Obiettivo Specifico 2 – Integrazione e Migrazione Legale – Obiettivo Nazionale 3 – Capacity Building.

Le domande di partecipazione devono essere inviate entro le ore 12 del 31 dicembre 2019 tramite casella di posta elettronica certificata all'indirizzo e-mail Pec fami.cittadinanza@pecdlci.interno.it, specificando nell'oggetto il titolo dell'avviso e il Cup, indicati nella prima pagina del documento.

Requisiti di partecipazione e altre informazioni sono consultabili on line nell'avviso e negli allegati.

AddToAny