Bologna, intensificata la collaborazione fra prefettura, Forze dell'ordine, Abi

Bancomat
8 Giugno 2021
Temi
Ultimo aggiornamento
Mercoledì 9 Giugno 2021, ore 09:45
Sottoscritto un protocollo per la tutela delle banche e dei clienti

Il prefetto di Bologna, Francesca Ferrandino, e il coordinatore del Centro di Ricerca dell'Associazione bancaria italiana(ABI) sulla Sicurezza Anticrimine (OSSIF), Marco Iaconis, hanno sottoscritto lo scorso 4 giugno un protocollo d’Intesa per la prevenzione della criminalità ai danni delle banche e della clientela.

L'intesa mira al consolidamento dei rapporti di collaborazione tra prefettura, Forze dell’ordine, ABI e istituti di credito per favorire azioni di prevenzione dei reati a danno degli istituti stessi e della clientela, tramite scambi informativi e segnalazioni di situazioni a rischio.

Con la stipula del protocollo le banche assumono l’impegno di segnalare alle Forze di polizia ogni potenziale fattore di rischio per la sicurezza (guasti ai sistemi, movimenti sospetti, eventuali aggravamenti del rischio dovuti a circostanze contingenti), di proteggere le apparecchiature ATM (bancomat) e di rafforzare la raccolta dei dati utili e le misure di sicurezza delle filiali. 
L’accordo prevede inoltre la mappatura dei sistemi di videosorveglianza, per consentire alle Forze di polizia di acquisire le riprese video.

Il prefetto Ferrandino ha evidenziato come il protocollo rappresenti un ulteriore passo in avanti nella lotta alla criminalità con la definizione di più avanzate metodologie e strategie di collaborazione.