Ministero dell'Interno

Ministero dell’Interno

Tu sei qui

Brindisi: massima attenzione ai luoghi di aggregazione giovanile

23 Maggio 2020

Ultimo aggiornamento:

Sabato 23 Maggio 2020, ore 10:25
Brindisi: massima attenzione ai luoghi di aggregazione giovanile

Massima attenzione ai luoghi dove abitualmente si incontrano i giovani, ai locali della movida e a tutti quei contesti in cui nella provincia di Brindisi tradizionalmente si creano situazioni di assembramento sociale, al momento vietate dalle misure per il contenimento dell’epidemia da Covid-19.

Supporto operativo del Reggimento Cavalleggeri di Lodi, già da domani, con l’impiego di 20 militari della Brigata Marina San Marco, per concorrere al dispositivo di controllo. 

La rimodulazione dei servizi di vigilanza nei comuni della provincia sono state discusse in prefettura, nella riunione tecnica di coordinamento dei vertici provinciali delle Forze dell’ordine, presieduta dal prefetto Umberto Guidato, alla quale ha partecipato anche il sindaco di Brindisi. Le modalità operative sono state affrontate nel corso di una riunione del tavolo tecnico coordinato dal questore ed esteso alla partecipazione delle Polizie locali. Un ulteriore approfondimento è stato effettuato nel pomeriggio, alla presenza dei vertici delle Forze dell’ordine e del comandante Reggimento Cavalleggeri di Lodi di Lecce.

AddToAny