Catania, sgomberati immobili confiscati alla criminalità organizzata a Palagonia

Prefettura di Catania
17 Giugno 2021
Ultimo aggiornamento
Giovedì 17 Giugno 2021, ore 20:52
L’intervento deciso in sede di Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. I beni ritorneranno nella disponibilità dell’Anbsc

È stato portato a termine, oggi, nel comune catanese di Palagonia, lo sgombero di immobili confiscati a un noto trafficante di droga.

Il provvedimento è stato pianificato in sede di Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica ed eseguito da un contingente interforze con il contributo dell’amministrazione comunale, tenuto conto della definitività dell’ordinanza di confisca adottata dal direttore dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata (Anbsc).

I beni confiscati, ripristinate le condizioni di legalità, sono ritornati nella disponibilità della stessa Agenzia che avrà la possibilità di destinarli ai fini sociali previsti dalla normativa in materia.