Covid-19: oltre 364mila controlli nell'Italia "zona rossa" per Pasqua

Operatore di Polizia locale con auto di servizio durante i controlli sulle misure anti_Covid19
Foto di
Imagoeconomica
6 Aprile 2021
Ultimo aggiornamento
Martedì 6 Aprile 2021, ore 18:15
L'impegno di Forze di polizia, militari e polizia locale per garantire il rispetto delle misure anticontagio

Sono stati complessivamente 364.370 i controlli effettuati dal 3 al 5 aprile, in cui tutto il territorio nazionale è stato in "zona rossa" per contenere la diffusione del virus Covid-19 durante le festività di Pasqua. Le persone controllate sono state 325.720, di queste 8.267 sono state sanzionate (2,5%) e 47 denunciate per aver violato la quarantena. Inoltre, sono state effettuate 38.650 verifiche su attività ed esercizi commerciali che hanno portato a provvedimenti sanzionatori nei confronti di 235 titolari di attività (0,61%) e a 100 provvedimenti di chiusura.

L'impegno congiunto di Forze di polizia, militari e polizia locale è stato particolarmente intenso durante tutta la settimana dal 29 marzo al 4 aprile: sono stati infatti realizzati oltre 867mila controlli (+6% rispetto alla settimana precedente). Sono stati 770.105 i controlli alle persone, 13.207 sanzionate e 173 denunciate per violazione della quarantena. Le verifiche su attività ed esercizi commerciali sono state 97.106, 510 i titolari sanzionati e 187 i provvedimenti di chiusura.

Allegati
File