Elezioni rinviate per 4 sezioni di Lamezia Terme

Elezioni comunali
Foto di
Imagoeconomica
3 Marzo 2021
Ultimo aggiornamento
Mercoledì 3 Marzo 2021, ore 13:12
Lo scrutinio del 2019 era stato annullato dal Tar

Il prefetto di Catanzaro Maria Teresa Cucinotta ha revocato questa mattina il decreto con il quale aveva indetto per il 28 marzo prossimo i comizi elettorali per le 4 sezioni del comune di Lamezia il cui scrutinio relativo alle elezioni comunali del novembre 2019 è stato annullato per irregolarità dal Tribunale amministrativo regionale (Tar).

Con lo stesso decreto il prefetto annuncia che provvederà con successivo provvedimento a indire i comizi elettorali in un'altra data.

La decisione di revocare l'indizione dei comizi elettorali a marzo è una conseguenza della conversione in legge del decreto-legge 31 dicembre 2020, n.183 (cosiddetto "decreto milleproroghe", convertito dalla legge 26 febbraio 2021, n.21) che con riferimento alla convocazione dei comizi elettorali nel caso in cui l'annullamento dell'elezione degli organi delle amministrazioni comunali in alcune sezioni influisce sulla elezione di alcuno degli eletti o sui risultati complessivi, in considerazione dell'emergenza Covid-19, ne proroga il termine: non più entro il 31 marzo bensì entro il 20 maggio.